DEGIRO VS Directa | Confronto completo & Opinioni

boxing, sport, boxing match-62867.jpg

DEGIRO o Directa? Quale scegliere per investire a lungo termine?


Ricorda: Investire comporta rischi di perdite. Informati a dovere, valuta bene la tua propensione al rischio e non investire in strumenti che non comprendi.

DEGIRO e Directa sono tra i broker online più famosi in Italia. Sono in qualche modo simili tra loro visto che si rivolgono ad un bacino di utenti molto simile. Quindi se anche te sei indeciso se scegliere Directa o DEGIRO, sappi che sei in buona compagnia!

Oggi però ti aiuterò a trovare una risposta una volta per tutte.

Iniziamo facendoci una domanda: “Sono disposto a pagare qualcosa in più per non dover pensare a dichiarare i miei investimenti?”

Se non vuoi preoccuparti della dichiarazione dei redditi, la scelta migliore è probabilmente Directa

Se vuoi pagare commissioni più basse, la scelta migliore è probabilmente DEGIRO.

Confronto dei servizi offerti

Iniziamo il confronto analizzando i servizi offerti dai due broker.

Mercati e strumenti finanziari

Dal punto di vista del numero di mercati e degli strumenti finanziari il vincitore è DEGIRO. DEGIRO infatti ha un’offerta leggermente più ampia di Directa. L’unica possibile mancanza di DEGIRO sono le operazioni sul Forex e sui CFD. Quindi sappi che se vuoi operare su questi strumenti non puoi fare altro che optare per Directa.

Al contrario se vuoi operare con le opzioni sappi che Directa non offre opzioni sul mercato USA e Euronext.

Al di là di questi strumenti “avanzati”, sia con DEGIRO che con Directa non avrai problemi ad acquistare: azioni, ETF, obbligazioni e fondi comuni di investimento sui principali listini europei e globali.

Consulenza finanziaria

Dal punto di vista della consulenza finanziaria, non ci sono differenze. Ne DEGIRO, ne Directa offrono servizio di consulenza.

Regime Fiscale

Come già anticipato, Directa è l’unico tra i due broker che fa da sostituto d’imposta. Directa, essendo un broker nato e cresciuto in Italia, opera in regime amministrato. Al contrario DEGIRO opera in regime dichiarativo, ti obbliga quindi ad occuparti direttamente della dichiarazione dei redditi. Tuttavia, DEGIRO viene incontro ai suoi iscritti offrendo un fac-simile della tua dichiarazione dei redditi pre-compilato con i tuoi dati (ovviamente con solo i dati relativi agli investimenti su DEGIRO), che puoi utilizzare per compilare il Modello Unico in autonomia o con l’aiuto di un CAF o di un commercialista.

Qualità della piattaforma

A giudicare dalle recensioni, alcuni utilizzatori di Directa si lamentano della grafica “antiquata” della piattaforma di investimento. Ciononostante non avrai problemi a gestire i tuoi investimenti. La piattaforma di Directa offre tutto il necessario per gestire al meglio i tuoi ordini.

La piattaforma di DEGIRO è in continua evoluzione ed ogni giorno vengono aggiunte nuove features. Al momento è piuttosto funzionale, facile, completa ed intuitiva. Nulla da segnalare quindi per DEGIRO.

Ovviamente in entrambi i casi è disponibile sia la versione web che mobile per gestire e monitorare i tuoi investimenti dove e quando vuoi.

Versione Demo

Se vuoi iniziare ad investire, ma non ti senti ancora sicuro su come funzionano i vari strumenti finanziari e il processo di investimento in generale, probabilmente ha senso iniziare a giochicchiare con un conto trading demo. In tal caso, sarai felice di sapere che Directa offre la possibilità di aprire un conto demo gratuito con tutte le funzionalità. Al contrario, DEGIRO non ti dà questa possibilità. Tuttavia puoi provare ad aprire un conto con 0,01€ e testare la piattaforma. Aprire un conto è piuttosto facile e si può fare completamente online senza alcun problema. E se non ti dovesse piacere basta che lo chiudi!

Servizio Clienti

Sia DEGIRO che Directa possono contare su un servizio clienti in italiano.

Altri servizi per gli investitori

Directa

Andiamo a vedere altri servizi particolari offerti da Directa e DEGIRO. 

DEGIRO offre un programma “invita un amico” molto interessante. Se un tuo amico si iscrive a DEGIRO con il tuo link e accumula commissioni per 20€ entro i primi 3 mesi, entrambi riceverete un buono per 50€ in commissioni gratuite da usare su DEGIRO.

Directa offre invece la possibilità di fare un PAC Automatico di ETF detto “PAC in ETF”. Visto che questa funzionalità è particolarmente interessante, approfondiamo un po’. Sul sito ufficiale di Directa è presente questa descrizione:

“Il Cliente può impostare autonomamente importi e frequenza degli investimenti scegliendo tra una vasta selezione di ETF quotati su Borsa Italiana, messi a disposizione da Lyxor e su cui non sono previste commissioni di negoziazione sugli ordini d’acquisto*. Gli ordini sono inviati in maniera completamente automatica nelle giornate predefinite.”

Una soluzione veramente interessante per investire in maniera totalmente passiva!

Confronto delle commissioni applicate

gestire i soldi scaled Broker

In questo confronto tra DEGIRO e Directa non potevamo non parlare di commissioni di acquisto e vendita, visto che come sai possono fare una bella differenza quando investi somme relativamente piccole.

Vediamo brevemente i piani commissionali di questi due broker online per i principali strumenti di investimento.

Commissioni sulle azioni

Per quanto riguarda le commissioni sul mercato italiano (Borsa Italiana) entrambi i broker sono piuttosto validi. Con DEGIRO solitamente si parla 1-2€ ad eseguito, nel caso di Directa invece il costo è di 5€.

Se parliamo invece di mercato Americano non c’è partita. DEGIRO offre delle commissioni bassissime, che partono da 1,00€. Con Directa invece parliamo di quasi 10€.

Per il mercato europeo invece la situazione si pareggia un po’, ma nel complesso rimane ancora a favore di DEGIRO. Le commissioni di DEGIRO sono di circa 2-5€, contro i 5-10€ di Directa.

Commissioni sugli ETF

etf gratuiti degiro lista

Parliamo ora delle commissioni sugli ETF per Directa e DEGIRO. Entrambe le piattaforme sembrano essersi messe a battagliare su chi offre condizioni migliori per acquistare questi strumenti.

Come ti ho raccontato in questo articolo:”3 piattaforme per INVESTIRE IN BORSA GRATIS“, sia DEGIRO che Directa danno la possibilità di investire in ETF in maniera totalmente gratuita.

In entrambi i casi devi attenerti alle regole che hanno stabilito per poter investire in maniera gratuita e soprattutto devi scegliere tra una lista specifica di ETF(che sono comunque molti!)

Ad ogni modo, anche se gli ETF a cui sei interessato non fanno parte degli ETF senza commissione puoi comunque contare su commissioni molto competitive.

Con DEGIRO il costo degli ETF si aggira intorno ai 2-3€. Nel caso di Directa invece il costo è di 5€.

Come puoi vedere quindi le commissioni di acquisto degli ETF sia per DEGIRO che per Directa sono veramente molto competitivi!

Commissioni su Opzioni e Futures

Per coloro tra voi che sono un po’ più avanzati, può essere interessante approfondire anche il discorso commissioni su opzioni e futures

Su DEGIRO le commissioni applicate su una singola opzione sono di circa 1€. Al contrario, il costo della stessa opzione su Directa è di circa 2,5€.

Se parliamo di futures invece, DEGIRO applica anche in questo caso una commissione di circa 1€, mentre la commissione di Directa è di circa 6€. 

DEGIRO VS Directa – Conclusioni

In questo articolo abbiamo fatto un confronto tra Directa e DEGIRO, due piattaforme di investimento molto famose online. Come abbiamo visto sia DEGIRO che Directa offrono un servizio completo, con piattaforme di investimento semplici ed immediate. Tuttavia la piattaforma di DEGIRO è più ricca e presenta una grafica più moderna.

Dal punto di vista dell’operatività, sia DEGIRO che Directa offrono tutti gli strumenti necessari per le operazioni quotidiane (benché non siano i broker più adatti per il trading spinto). Anche in questo caso, DEGIRO ha un piccolo vantaggio in termini di completezza dell’offerta.

Il vantaggio in assoluto maggiore di DEGIRO però è sulle commissioni, che sono media circa la metà di quelle di Directa.

Riassumendo il tutto:

BrokerVantaggiSvantaggi
DEGIROCommissioni bassissime; Oltre 200 ETF gratuiti; Programma invita un amicoNon fa da sostituto d’imposta
DirectaLista prodotti gratuiti; PAC automaticoPiattaforma “datata”

DEGIRO o Directa, cosa scegliere?

Scegli Directa se non vuoi preoccuparti degli aspetti fiscali legati agli investimenti.

Scegli DEGIRO se invece vuoi assicurarti le commissioni più basse in assoluto e se non è un problema utilizzare il regime dichiarativo.

DEGIRO o Directa? L’opinione degli investitori italiani

Ho deciso di raccogliere qua un po’ di opinioni di investitori normali che ho trovato su internet:

“Ciao secondo me meglio Directa soprattutto perché fa da sostituto d’imposta. I costi sono bassi in entrambi.”

DEGIRO conviene se fai molte operazioni perché le commissioni basse ripagano la fatica di fare la dichiarazione dei redditi ogni anno. Se si fanno poche operazioni invece la via migliore è Directa che fa da sostituto d’imposta e quindi non hai alcun adempimento a tuo carico da fare.”

“Personalmente preferisco Directa che consente di gestire i titoli in regime amministrato. DEGIRO, seppur con tariffe lievemente migliori, per poter presentare il mod. Redditi.”

“(Directa)Non so quale sarà la tua operatività, ti posso dire il mio punto di vista. Io personalmente, investendo in un pac, trovo che quei circa 10 euro di commissioni all’anno siano completamente irrisori rispetto a possibili errori o legati alla dichiarazione dei redditi. Magari è la cosa più semplice del mondo grazie al precompilato che fornisce DEGIRO, ma è pur sempre una scelta in meno al prezzo di 10€ anno. Per il resto la piattaforma può sembrare poco intuitivo all’inizio, ma capire come comprare e vendere è poi veramente semplice”

“Ciao, secondo me DEGIRO perché il principale etf su azionario paesi sviluppati ha zero commissioni, quindi non paghi proprio nulla. In più la app di DEGIRO è molto carina, mentre Directa è, almeno per me, oscena.”

Directa se vuoi evitare il pensiero della dichiarazione, in più hanno iniziato un PAC su ETF automatico”

Directa, soprattutto adesso che hanno il PAC ETF.”

“Ho entrambi, su Directa avevo il pac e faccio un po di trading multiday sulle azioni italiane mentre con DEGIRO su azioni USA e per ora continuo il pac su DEGIRO.”

DEGIRO soprattutto se si prendono etf senza commissioni”

“DEGIRO, soprattutto se il tuo ETF è nella lista di quelli gratuiti..”

“Directa, semplice ed a basso costo”

“DEGIRO, commissioni bassissime”

“Directa”

“Ho scelto Directa perché fa da sostituto di imposta”

“Directa, non hai sbattimenti dal punto di vista fiscale, e se operi sulla borsa italiana hai poche commissioni da pagare”

Altre risorse per scegliere il broker online

Se sei ancora indeciso su quale broker fa per te, questi articoli potrebbero fare al caso tuo:

Vuoi migliorare la gestione dei tuoi investimenti e aumentare i tuoi profitti?

Scopri le RISORSE GRATUITE di Investimi

2 commenti su “DEGIRO VS Directa | Confronto completo & Opinioni”

  1. In caso,ad esempio, di operare con Directa ed anche utilizzando un P2P lending estero (e quindi giocoforza dichiarazione dei redditi) sarebbe comunque possibile scegliere il regime amministrato (Directa) e fare la dichiarazione solo per i proventi da P2P estero ? E’ possibile questa soluzione ibrida? Grazie e complimenti per il sito molto interessante!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.