Trade Republic – Recensione ufficiale Aprile 2024

Trade Republic Recensione

Ricorda: Investire comporta rischi di perdite. Informati a dovere, valuta bene la tua propensione al rischio e non investire in strumenti che non comprendi.

Questa recensione è stata sponsorizzata da Trade Republic Bank GmbH.

Trade Republic ha verificato la correttezza delle informazioni contenute in questa recensione, ma non ha in alcun modo influenzato la nostra opinione, che rimane totalmente indipendente.

Recensione Trade Republic in breve

Trade Republic offre una gamma di strumenti e servizi di investimento piuttosto ampia, ad un costo molto competitivo. Questo rende Trade Republic particolarmente indicato per coloro che investono piccole somme a lungo termine.

Dimmi di più >>

Voto 4,3/5

Visita TradeRepublic.com

  • Commissioni contenute
  • Piattaforma user-friendly
  • Possibilità di acquistare criptovalute
  • Apertura del conto molto rapida

Rating per Categoria

Caratteristiche distintive

  • Carta di debito
  • PAC automatico
  • Interessi sulla liquidità al 4%
  • Azioni frazionate

Bonus Trade Republic

Non ci risulta nessuna offerta attiva in questo momento

Logo Scalable Capital
Fineco Logo
Logo Directa

Tipi di conto

Trade Republic offre un’unica tipologia di conto. Da questo conto è possibile accedere a tutte le funzionalità offerte da Trade Republic.

Trade Republic non offre la possibilità di testare la piattaforma con un conto demo. Tuttavia, come vedremo più nel dettaglio tra pochissimo, il conto Trade Republic è totalmente gratuito e richiede poco tempo per essere aperto. Di conseguenza, se vuoi dare un’occhiata alla piattaforma puoi registrarti gratuitamente in pochi minuti e vedere se fa per te.

Aprire un conto Trade Republic è molto semplice e rapido. E’ sufficiente seguire i questi 5 passaggi:

  1. Andare sul sito ufficiale di Trade Republic e cliccare su “Apri un conto” nel menù
  2. Inserire il tuo numero di telefono e creare un PIN di accesso
  3. Confermare il tuo numero di telefono dal tuo smartphone
  4. Inserire le tue informazioni
  5. Confermare la tua identità scattandoti un selfie

Nel nostro test, il processo di iscrizione ha richiesto circa una decina di minuti. Sono stati poi necessari altri 3 minuti per l’approvazione dell’account.

Una volta completato il processo di iscrizione è stato possibile depositare immediatamente grazie al deposito tramite carta di credito/debito, Apple Pay e Google Wallet (in alternativa rimane la possibilità di depositare tramite il tradizionale deposito bancario tradizionale; deposito minimo 10€).

In altre parole, dopo circa 15 minuti dall’inizio della procedura di iscrizione è stato possibile iniziare ad operare. Un tempo record, mai raggiunto nei nostri test.

Prodotti

Andiamo ora ad analizzare l’offerta di prodotti di Trade Republic.

Trade Republic offre una gamma piuttosto ampia di prodotti:

  • Azioni
  • Obbligazioni
  • ETF
  • Criptovalute
  • Derivati (warrant, knock-out e certificati a leva)

Manca però la possibilità di acquistare fondi comuni e CFD.

Particolarmente interessante però la possibilità di acquistare criptovalute “reali”.  Molti dei competitor pubblicizzano (in maniera scorretta, a nostro parere) la possibilità di acquistare criptovalute sulle loro piattaforme. Tuttavia quello che spesso accade, è che è possibile solamente acquistare degli Exchange Traded Products (ETP, delle sorta di ETF) che si limitano ad imitare l’andamento della criptovaluta.

Interessante quindi il fatto che Trade Republic permetta di acquistare realmente le criptovalute, e che le custodisca per te in un cold wallet.

Di contro, va segnalato che Trade Republic opera su un’unica borsa: LSX Exchange (Lang & Schwarz), e che quindi potrebbero esserci delle limitazioni sull’operatività dovute all’offerta di strumenti disponibili sulla borsa stessa.

Trade Republic offre anche la possibilità di acquistare azioni frazionate (anche per ETF). Opzione che risulta molto comoda nel caso si voglia acquistare azioni che sul mercato quotano a prezzi molto alti o investire piccole somme.

Commissioni

Andiamo ora a vedere le diverse commissioni applicate da Trade Republic.

Innanzitutto è bene specificare che l’apertura, il mantenimento e la chiusura del conto Trade Republic sono totalmente gratuiti.

Non sono quindi previsti costi fissi legati al proprio conto Trade Republic.

Le commissioni di Trade Republic sono quindi legate principalmente alle operazioni eseguite sulla piattaforma.

La struttura commissionale di Trade Republic è piuttosto semplice: 1€ di commissione per operazione. Secondo quanto dichiarato da Trade Republic, questa commissione non viene applicata da Trade Republic stessa, ma è una somma forfettaria che serve a coprire i costi di servizi terzi utilizzati da Trade Republic per l’erogazione dei servizi di trading.

Se invece l’operazione viene eseguita attraverso i Piani di Accumulo di Trade Republic (PAC), i costi di acquisto per azioni ETF e criptovalute si annullano (per movimenti da 1€ a 10.000€).

Oltre a questa commissione sulla negoziazione, è presente anche una commissione sui depositi mediante carta di debito/credito e mediante Apple Pay o Google Wallet pari allo 0,7% dell’importo depositato.

Quindi, ad eccezione dei depositi tramite bonifico, per ogni 100€ depositati dovrai pagare una commissione di 0,70€.

Queste sono le commissioni di Trade Republic che con ogni probabilità ti troverai a pagare. Per ulteriori dettagli ti rimando alla pagina di approfondimento di costi e commissioni sul sito ufficiale.

Piattaforma

L’attività di trading tramite Trade Republic può essere gestita in 2 modi:

  • tramite app, con l’app IOS e Android di Trade Republic
  • tramite il proprio profilo personale, sul sito TradeRepublic.com

Trade Republic spinge molto sulla semplicità di utilizzo e sulla pulizia dell’interfaccia grafica. Sia l’app che la piattaforma web di Trade Republic sono molto minimali, intuitive e semplici da utilizzare.

Sia tramite l’app mobile che da desktop sono sufficienti pochi click per eseguire tutte le operazioni di cui si può aver bisogno:

  • monitorare il portafoglio
  • aggiungere e rimuovere titoli dalla lista dei preferiti
  • inserire ordini
  • analizzare i movimenti passati
  • modificare le impostazioni del proprio account
trade-republic-screenshot-app

Facciamo una breve panoramica della piattaforma web. Nota che le stesse funzionalità sono presenti anche nell’app mobile.

Il menu di navigazione è posizionato in alto e presenta 4 voci:

  • Portafoglio
  • Gestione ordini
  • Profilo
  • Link a impostazioni e assistenza

Cliccando sul logo di Trade Republic si viene rimandati alla homepage. In questa pagina si trovano diverse informazioni:

  • Storico dell’andamento del portafoglio
  • le posizioni aperte
  • link ai titoli “seguiti”
  • la sezione esplora, con riassunto dei titoli più popolari o di tendenza
screenshot portafoglio trade republic

Per inserire un ordine su Trade Republic è sufficiente cliccare su uno dei titoli presenti nella homepage oppure utilizzare la barra di ricerca.

Cliccando sulla barra di ricerca e poi “Mostra tutti” è possibile accedere alla pagina che contiene tutti gli strumenti presenti su Trade Republic. Da questa pagina è possibile filtrare per:

  • Azioni
  • Crypto
  • ETF
  • Derivati
  • altri filtri specifici per tipologia di strumento finanziario (Settori, Paesi, Indici, Regioni, Emittenti, ecc…)
screenshot filtri ricerca trade republic

Cliccando da qualunque titolo di interesse, si accede alla scheda del prodotto, dove sono disponibili informazioni societarie, dividendi, analisi, eventi imminenti ed il grafico del prezzo.

screenshot pagina ordini trade republic

Inserire un  ordine su Trade Republic è molto intuitivo, anche per i principianti. Per ciascun ordine è possibile impostare il tipo di ordine (mercato, limite o stop), il controvalore o il numero di titoli da negoziare.

L’app di Trade Republic presenta le medesime funzionalità della piattaforma web, ovviamente con un interfaccia riadattata per uno schermo più piccolo.

Feature particolari

Trade Republic offre alcune funzionalità che poche altre piattaforme di investimento sono in grado di offrire.

Prima fra tutte troviamo la possibilità di creare Piani di Accumulo automatici.

Come funzionano i PAC di Trade Republic?

Il funzionamento è molto semplice. In pochi click puoi impostare degli acquisti ricorrenti di una determinata somma di denaro, su un determinato strumento finanziario.

Per esempio, puoi impostare un PAC in modo tale che ogni 1° del mese Trade Republic vada ad acquistare 200€ dello “Strumento finanziario A”.

Con il PAC automatico di Trade Republic è possibile creare acquisti ricorrenti di azioni, ETF e criptovalute. Le frequenze di acquisto disponibili sono:

  • 7 giorni
  • 14 giorni
  • 1 mese
  • 3 mesi

E’ possibile impostare acquisti il 1° o il 15° del mese.

Per impostare un PAC automatico su Trade Republic è sufficiente:

  1. cliccare su un’azione o un ETF
  2. cliccare su “Accumula”
  3. impostare frequenza e importo da investire

Una volta impostato il PAC automatico, Trade Republic inizierà ad acquistare l’importo desiderato con la frequenza desiderata.

Per acquistare l’esatto importo, Trade Republic utilizza quote e azioni frazionate. Questa tecnologia ti permette di poter iniziare fare un PAC su qualunque strumento anche se hai un capitale molto limitato a disposizione.

La seconda funzionalità di Trade Republic che andiamo ad analizzare è il programma di compensazione della liquidità con interessi al 4% annuo.

Trade Republic è recentemente diventata una banca a tutti gli effetti. Tuttavia, al momento sta mantenendo la sua struttura organizzativa precedente. Per gestire la tua liquidità Trade Republic si appoggia a quelli che vengono definiti “conti di transito”. Questi conti sono conti bancari di vere e proprie banche partner:

  • Solaris DE
  • Deutsche Bank AG
  • J.P. Morgan SE
  • Citibank Europe plc

Questi conti di transito sono gratuiti e sono protetti dal meccanismo di protezione della liquidità in caso di fallimento della banca per un capitale inferiore a 100.000€.

Attualmente gli accordi tra Trade Republic e queste banche prevedono un interesse sulla liquidità depositata tramite Trade Republic del 4% all’anno (liquidità massima 50.000€). Si tratta di una sorta di conto deposito non vincolato, attaccato al tuo conto Trade Republic.

Gli interessi vengono calcolati giorno per giorno, ma vengono pagati mensilmente direttamente sul tuo conto Trade Republic.

Quindi se per esempio mantieni 10.000€ di liquidità su Trade Republic, ogni mese riceverai circa 33,20€ di interessi, per un totale di circa 400€ alla fine dell’anno.

Una soluzione interessante che permette di generare un interesse sui soldi non investiti, pur avendoli sempre a disposizione nel caso si presenti qualche opportunità di investimento.

In aggiunta, Trade Republic ha recentemente annunciato il lancio della carta Trade Republic. La carta Trade Republic è una carta di debito Visa che ti permetterà di pagare le tue spese quotidiane con la liquidità presente sul tuo conto Trade Republic.

La carta Trade Republic è gratuita e senza commissioni. Anzi si riceverà un Saveback di Trade Republic del 1% sulle somme pagate. Una sorta di Cashback, solo che i soldi verranno investiti direttamente in uno strumento finanziario a tua scelta (invece che in liquidità come accade solitamente per il cashback).

carta mirror trade republic

Dichiarazione dei redditi

Regime Gestito
Regime Amministrato
Regime Dichiarativo
Report Fiscale
Scopri di più su Trade Republic

Essendo privo di sedi in Italia, Trade Republic non può operare come sostituto d’imposta. Di conseguenza i clienti sono obbligati ad operare in regime dichiarativo, il che vuol dire che dovranno occuparsi loro di dichiarare i guadagni generati dai propri investimenti in dichiarazione dei redditi.

Tuttavia, per fare la dichiarazione dei redditi con Trade Republic viene messo a disposizione un report fiscale gratuito che può essere consegnato al proprio CAF o commercialista per assolvere agli obblighi fiscali sugli investimenti.

Devi sapere infatti che indipendentemente dalle tue attività di compravendita, devi comunque dichiarare il tuo conto Trade Republic.

Il report fiscale di Trade Republic è generalmente disponibile a partire dal primo trimestre dell’anno successivo a quello di riferimento.

Quindi, se per esempio inizi ad investire nel 2024, riceverai il report fiscale di Trade Republic intorno a marzo 2025, con un discreto anticipo rispetto alla finestra temporale per fare la dichiarazione dei redditi in Italia.

Inoltre Trade Republic mette anche a disposizione dei clienti italiani un report trimestrale che riassume i movimenti e le operazioni sul tuo conto Trade Republic.

Questi report sono disponibili a partire da pochi giorni dopo la fine del trimestre nella specifica sezione dell’account Trade Republic.

Servizio clienti

Il servizio di assistenza di Trade Republic è erogato solamente tramite email all’indirizzo: [email protected]. Nel nostro test, l’assistenza di Trade Republic ci ha ricontattato in poco più di 1 ora con la risposta alla nostra domanda.

Per domande generali inoltre è possibile utilizzare l’ampia sezione delle Frequently Asked Questions (FAQ) sul sito ufficiale.

Opinioni dei clienti

Andiamo ora a vedere brevemente le opinioni dei clienti sulle principali piattaforme di recensione:

PiattaformaRecensioniVoto
Play Store110.0004,0/5
App Store3.1004,3/5
Trustpilot16.0003,8/5
Media pesata4,0/5

Informazioni generali su Trade Republic

The Trade Republic GmbH è un broker online tedesco con sede a Berlino. L’azienda è nata nel 2015 e ha iniziato ad offrire servizi di investimento a partire dal 2019. Ad oggi Trade Republic offre a milioni di clienti in tutta Europa la possibilità di negoziare i principali strumenti finanziari tramite un’app mobile.

Stando a quanto dichiarato sul sito, ora Trade Republic conta oltre 1 milione di iscritti ed un patrimonio in gestione di 6 miliardi.

La società è regolamentata in Germania dalla BaFin, l’autorità tedesca di vigilanza nei mercati finanziari, ed è iscritta al “elenco delle imprese di investimento autorizzate in altri stati EU senza succursale in Italia” della CONSOB, l’autorità che vigila i mercati finanziari in Italia (Iscrizione N.5130). 

Quindi dal punto di vista della sicurezza, Trade Republic è da ritenersi affidabile.

Opinione di Investimi su Trade Republic

Trade Republic è una piattaforma che offre soluzioni di investimento molto innovative. Grazie ai PAC gratuiti, alle azioni frazionate e alla compensazione della liquidità si posiziona come una delle migliori opzioni sul mercato Italiano per investire a lungo termine.

Trade Republic può risultare particolarmente interessante per tutti quegli investitori che hanno piccole somme a disposizione e ricercano una soluzione per investire a lungo termine a basso costo.

Altre analisi utili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna in alto