AZIONI FRAZIONATE | Cosa sono? | 7+ Broker dove trovarle

azioni frazionate broker

Cosa sono le Azioni Frazionate? Come comprare legalmente azioni frazionate in Italia?

Ricorda: Investire comporta rischi di perdite. Informati a dovere, valuta bene la tua propensione al rischio e non investire in strumenti che non comprendi.

Le azioni frazionate stanno diventando sempre più comuni. Non per niente molti broker si stanno attivando per dare agli utenti la possibilità di acquistarle.

In questo articolo scopriamo cosa sono le azioni frazionate, i pro e i contro di investire in azioni frazionate e quali broker offrono azioni frazionate.

Broker per azioni frazionate in Italia

trading con app mobile

Sfortunatamente non tutti i broker ti permettono di acquistare azioni frazionate. La ragione è semplice…non tutti i broker hanno la tecnologia per offrire questo servizio. O semplicemente, non pensano che la loro clientela sia interessata a questo tipo di servizio.

Come vedremo infatti, se hai tanti solidi, le azioni frazionate non sono particolarmente convenienti. Lo sono invece se non hai tanti capitali da investire.

Il numero di broker online che offre questi servizi si conta sulle dita di una mano. Ti lascio qui sotto la lista dei broker per azioni frazionate che sono abilitati ad offrire questo servizio in Italia.

Se te lo stessi chiedendo, questi broker invece NON offrono le azioni frazionate:

Vuoi scoprire di più su queste piattaforme? Leggi la guida ai broker online di investimi o le nostre recensioni.

Cosa sono le azioni frazionate

pie chart, diagram,

Cosa sono le azioni frazionate?

Non c’è modo migliore per capire cosa sono le azioni frazionate, che andare a vedere un esempio di utilizzo pratico.

Immagina di voler investire 2.000$ a metà in Berkshire Hathaway e Booking. 

Apri il conto titoli del tuo broker. 

Cerchi Berkshire Hathaway (ticker BRK.A), l’azienda di Warren Buffet e scopri che una singola azione costa oltre 500.000$. 

Cerchi Booking (ticker BKNG), e scopri che l’azione costa più di 3.000$.

A questo punto fai due conti e ti rendi conto che non hai a disposizione tutti quei soldi. Quindi non puoi fare quello che volevi…

Ed è qui che entrano in campo le azioni frazionate.

Le azioni frazionate ti permettono di comprare parti di azioni. In altre parole l’unità minima acquistabile non è più 1 azione, ma una frazione di azione, fino a 0,001.

Facciamo un esempio pratico per capire meglio.

  • Vuoi comprare 400$ di azioni Booking che costano 2000$? 
  • Compri 400$/2.000$ = 0,25 azioni Booking
  • Vuoi comprare 3.000$ di azioni Booking che costano 2.000$? 
  • Compri 3.000$/200$ =  1,5 azioni Booking

In poche parole, le azioni frazione ti permettono di acquistare esattamente la quantità di azioni che desideri, senza necessariamente usare i multipli del prezzo di mercato.

Facciamo un altro esempio.

Immaginiamo che tu voglia fare piano di accumulo (PAC) che consiste nell’investire ogni mese 100€ su 3 fondi di investimento quotati (ETF). Il prezzo delle quote di un singolo ETF può arrivare anche a centinaia di euro.

Per esempio l’iShares MSCI Core World, conosciuto anche come SWDA, un ETF sui Paesi Sviluppati le cui quote costano oltre 70 euro.

Grafico SWDA da TradingView

Assumiamo che tu lo voglia combinare SWDA con un altro ETF sui mercati emergenti, con un prezzo di circa 50€ ed un ETF obbligazionario le cui quote costano circa 20€, per formare un portafoglio di investimento:

  • 50% Paesi Sviluppati
  • 20% Mercati Emergenti
  • 30% Obbligazioni

Capisci che rispettare questa distribuzione del portafoglio (detta asset allocation) con solo 100€ al mese risulta impossibile, a meno che non si decida di acquistare un mese un ETF ed il successivo un altro (cosa che però risulta molto scomoda dal punto di vista della gestione dell’investimento).

Ecco che anche in questo caso, utilizzare le azioni frazionate risulta molto vantaggioso.

Tramite un broker con azioni frazionate puoi scegliere di investire una determinata somma di denaro, indipendentemente dal prezzo delle quote. Ma non solo. Come vedremo tra pochissimo, alcuni broker permettono di scegliere un’asset allocation specifica su cui distribuire il capitale a disposizione.

Come funzionano le Azioni Frazionate

Ok abbiamo visto che le azioni frazionate possono tornare molto utili per comprare esattamente la quantità di azioni che ci serve per implementare la nostra strategia. Come funzionano le azioni frazionate? Perchè normalmente sui mercati è possibile acquistare solamente azioni “intere”.

La verità è che in realtà le azioni frazionate non esistono. Sono gli intermediari, solitamente i broker a crearle per noi.

Questo ovviamente ha delle conseguenze. Ma di questo ne parleremo tra poco.

Come fanno i broker a creare azioni frazionate?

Come abbiamo visto le azioni frazionate non sono scambiabili sui mercati, ma sono i broker stessi a crearle per i propri utenti.

Come fanno i broker a creare le azioni frazionate visto che sui mercati è possibile solamente acquistare azioni intere?

La risposta è piuttosto ovvia. Gestiscono tutto internamente.

Non appena inoltri un ordine di acquisto di azioni frazionate l’importo viene immediatamente arrotondato per difetto (es. 3,8 azioni vengono arrotondate a 3) ed il rimanente , la parte frazionaria dell’azione appunto, (0,8 in questo caso) viene gestito secondo 2 modalità:

  • Batch trading
  • Real time trading

Cos’è il Batch trading

Il batch trading è un metodo utilizzato dai broker per offrire il frazionamento azionario. Questo metodo consiste nell’accorpare tutti gli ordini di frazioni di azioni richiesti all’interno della piattaforma al fine di raggiungere un’unità.

Facciamo un esempio semplicissimo.

Matteo vuole comprare 2,3 azioni Amazon e Giovanni 1,7 azioni Amazon. Matteo e Giovanni utilizzano lo stesso broker. Questo broker raccoglie l’ordine e acquista 2 azioni per Matteo, 1 azione per Giovanni più un’azione aggiuntiva che rimane a nome del broker. Matteo ottiene il “diritto” sul 30% dell’azione che rimane in custodia al broker e Giovanni il 70%.

Cos’è il Real time trading

Il Real time trading è uno dei metodi utilizzati dai broker per offrire il frazionamento azionario. Contrariamente a quanto accade nel Batch trading, in cui è necessario che siano presenti molteplici ordini di acquisto di azioni frazionate, nel Real time trading il broker acquista l’unità di azione immediatamente, e corrisponde all’utente la frazione di azione richiesta.

Vantaggi e Svantaggi delle azioni frazionate

Vantaggi di investire in azioni frazionate

Il vantaggio principale legato all’investimento in azioni frazionate sta nel fatto che è possibile acquistare azioni indipendentemente dal prezzo delle singole azioni. Non si sarà quindi costretti ad acquistare per multipli del prezzo delle azioni.

Questo è un grande vantaggio per i piccoli investitori. Se si vuole investire piccoli capitali infatti può essere difficile acquistare la giusta quantità di un titolo senza sbilanciare il portafoglio di investimento.

In altre parole i grandi vantaggi delle azioni frazionate sono:

  • la possibilità di investire in titoli con costo delle azioni molto alto
  • la possibilità di diversificare il portafoglio anche con capitali limitati
  • la possibilità di fare investimenti periodici (PAC) su un portafoglio ben definito senza dipendere dal prezzo delle quote

Svantaggi di investire in azioni frazionate

Ora che abbiamo visto i vantaggi, non ci resta che andare a vedere gli svantaggi di investire in azioni frazionate. (ref.)

  • Le azioni frazionate sono disponibili solo su alcune azioni ed ETF (solitamente solo i più famosi)
  • Non è possibile inserire ordini limite
  • Non è possibile trasferire le azioni frazionate
  • Non è possibile esercitare il diritto di voto
  • Gli arrotondamenti del frazionamento possono essere fatti per difetto
  • Le azioni frazionate possono avere problemi di liquidità (impossibilita di vendere o comprare istantaneamente)

Altre domande frequenti

Cosa succede ai dividendi delle azioni frazionate?

Le azioni frazionate danno diritto ad un dividendo di entità pari alla quota detenuta.

Se per esempio il titolo AAA stacca un dividendo di 1€ per azione, e te possiedi 2,5 “azioni” AAA, avrai diritto ad un dividendo di 2,50€ .

Quante tasse si pagano sulle azioni frazionate?

Le azioni frazionate sono soggette ad una tassazione del 26% sulle plusvalenze realizzate. Lo stesso vale per i dividendi ottenuti da porzioni di azioni.

E’ possibile trasferire le azioni frazionate?

No, generalmente non è possibile trasferire le azioni frazionate da un broker ad un altro.

Qual è la differenza tra azioni frazionate e CFD?

Le azioni frazionate sono porzioni di azioni vere e proprie, i CDF sono strumenti derivati che si limitano a imitare l’andamento di un’azione.

Dove comprare azioni frazionate in Italia?

RISORSE GRATUITE per gestire i tuoi investimenti?

Scopri le risorse gratuite messe a tua disposizione gratuitamente da Investimi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna in alto