Novità Trade Republic: liquidità al 4% e obbligazioni

Trade Republic

Trade Republic raddoppia il tasso di interesse sulla liquidità. A partire dal 1° di ottobre 2023 è possibile ottenere un interesse lordo del 4% su tutta la liquidità non investita depositata su Trade Republic.

Il tasso di interesse del 4% annuo di Trade Republic è calcolato su base giornaliera (in base alla liquidità non investita sulla piattaforma giorno per giorno) e viene pagato mensilmente.

Non è chiaro come funzionano gli interessi di Trade Republic sulla liquidità? Approfondiamo.

Trade Republic, 4% Interessi – Analisi

trade-republic-4-percento-interessi

Come abbiamo detto, Trade Republic paga il 4% di interessi sulla liquidità depositata sulla piattaforma. Il 4% di interessi di Trade Republic è annuale, ma gli interessi sono pagati mensilmente, ma calcolati giornalmente.

Cosa vuol dire? Capiamo meglio come funzionano gli interessi sulla liquidità di Trade Republic con un esempio pratico.

Immagina di depositare 1.000€ di liquidità sul tuo conto Trade Republic il 1° Gennaio 2024.

Il 1° di Febbraio riceverai il primo pagamento degli interessi. Questi interessi verranno calcolati tenendo in considerazione:

  • 1.000€ per 31 giorni (tutto Gennaio)

Facciamo un altro esempio.

Immagina che, oltre a fare il deposito di 1.000€ il 1° Gennaio 2024, fai anche un deposito di 5.000€ il 20° di Gennaio.

Ecco che in questo secondo caso, il 1° di Febbraio riceverai il primo pagamento degli interessi di Trade Republic su:

  • 1.000€ per 31 giorni (tutto Gennaio)
  • 5.000€ per 11 giorni (dal 20° al 31° Gennaio)

In altre parole, ogni singolo giorno, Trade Republic controlla quanta liquidità hai sul tuo conto, calcola gli interessi (considerando un tasso di interesse del 4% annuo lordo), e te lo paga alla fine del mese (solare).

Fammi sapere nei commenti se è chiaro o se c’è bisogno di una ulteriore spiegazione sul funzionamento degli interessi sulla liquidità di Trade Republic. Se è chiaro, possiamo andare avanti e parlare dell’altra grande novità introdotta da Trade Republic: le obbligazioni frazionate.

Obbligazioni Frazionate con Trade Republic

trade-republic-obbligazioni

Contemporaneamente Trade Republic annuncia un’altra importante novità: a partire dalla stessa data tutti i clienti Trade Republic potranno negoziare anche obbligazioni.

Si allarga quindi l’offerta, già piuttosto ampia, di strumenti finanziari offerti sulla piattaforma:

  • obbligazioni (novità)
  • azioni
  • ETF
  • Criptovalute
  • Derivati (warrant, knock-out e certificati a leva)

Nello specifico, sarà possibile operare su oltre 500 obbligazioni, sia governative che societarie, con una commissione di 1€ per operazione.

Trade Republic specifica che le obbligazioni disponibili saranno di livello Investment Grade, rating minimo “B” (tabella del rating delle obbligazioni), in valuta Euro.

All’interno dell’app Trade Republic e della piattaforma web gli utenti troveranno le seguenti informazioni:

  • scadenza 
  • tasso d’interesse (cedola)
  • rendimento annuo in tempo reale
  • interessi pagati
  • interessi ancora da pagare

Ciò fornisce agli investitori una base facilmente comparabile per la selezione dell’obbligazione giusta per le loro necessità

Una volta inserita l’obbligazione in portafoglio l’investitore potrà in qualunque momento valutare questi 3 elementi:

  • Rendimento: Rendimento totale ottenuto da un investitore che acquista un’obbligazione al prezzo di mercato e la detiene fino alla scadenza, ricevendo i pagamenti degli interessi per tutta la durata dell’investimento.
  • Profitto: Differenza tra I prezzo d i acquisto dell’obbligazione e il valore attuale della posizione dell’obbligazionista. Ciò implica l’attuale valore di mercato dell’obbligazione e il tasso di interesse.
  • Valore nominale: Valore di rimborso dell’obbligazione fissato al momento della prima emissione sul mercato. II valore nominale rimane costante e determina l’importo che l’investitore riceverà alla fine della durata, quando l’obbligazione sarà rimborsata.
  • Prezzo di mercato: il prezzo di mercato riflette il prezzo al quale l’obbligazione può essere acquistata o venduta

Funzionalità interessanti, ma non una novità assoluta per il mercato italiano, dove ci sono altri player che offrono funzionalità simili.

La novità introdotta da Trade Republic è l’investimento frazionato in obbligazioni.

Gli investitori che operano in obbligazioni tramite Trade Republic infatti non sono vincolati ad acquistare solamente multipli del prezzo di mercato dell’obbligazione, ma possono acquistare la somma che desiderano.

L’investimento frazionato in obbligazioni di Trade Republic è una funzionalità molto interessante, con pochi eguali nel mercato dei broker di investimento in Italia. Una funzionalità può risultare particolarmente utile per diversificare il proprio portafoglio di investimento in obbligazioni anche con piccoli capitali.

Come funziona questa tecnologia nello specifico?

La parte intera dell’ordine viene eseguita come se fosse un normale ordine di acquisto. L’ordine viene immesso sul mercato e viene eseguito con una controparte terza.

La parte frazionaria dell’ordine viene invece negoziata direttamente con Trade Republic, che agirà da controparte nello scambio.

Trade Republic quindi deve detenere un proprio inventario a copertura delle posizioni dei propri clienti, e garantisce che gli investitori ricevano sempre lo stesso prezzo di mercato sia per la parte intera che per quella frazionata.

Per maggiori dettagli visita il sito TradeRepublic.com e la nostra Recensione.

2 commenti su “Novità Trade Republic: liquidità al 4% e obbligazioni”

  1. Ciao!
    Non mi è chiara una cosa, non so se ci sia un errore tuo o ho bisogno io di una delucidazione.

    Se deposito 1000€ il 1/01/24 ottengo il 4% a fine mese.
    Ma se deposito 5000€ il 20/01/2024 come mai ho il 4% su 2000€ e non su 5000€?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna in alto