Come investire 1000 euro nel 2021

samsung samsung galaxy galaxy 793043

Investire 1000 euro in maniera intelligente nel 2021


Il 2020 è stato un anno completamente fuori dal comune.

Pandemia, lockdown, coprifuoco, distanziamento sociale, DAD, mascherine…

Il mercato globale ha fatto il -40% in un mese per poi recuperare tutto e andare in positivo di circa il 5% a dicembre.

In altre parole, se ti fossi scordato dei tuoi investimenti nel 2020, nonostante tutta la situazione pazzesca, saresti andato in positivo.

Se avessi investito nel momento di massimo calo (come ho avuto la fortuna di fare io), avresti potuto fare dei rendimenti dell’ordine del 40- 50%, o anche di più!

investire 1000 euro e rendimento ETF azionario globale 2020 e 2021
credit: JustETF

Al di là di quello che è successo nel 2020, che accade probabilmente una volta nella vita, con settori che e hanno avuto rendimenti fuori di Tesla (battutona 🐒), vorrei prima farti riflettere su quello che stai cercando. 

Cosa ti aspetti di ottenere investendo questi 1000 euro?

Anzi, ancora più importante.

Cosa rappresentano questi 1000 euro per te?

 in base alla risposta vedremo come investire i 1000 euro.

  • Caso 1: 1000 euro sono una parte del mio capitale e voglio iniziare a capire come funzionano gli investimenti
  • Caso 2: voglio investire solo 1000 euro e spero di farci un po’ di soldi
  • Caso 3: 1000 euro sono tutto quello che ho ma vorrei farli fruttare

CASO 1: voglio provare con 1000 euro per investire di più in futuro

Se il tuo obiettivo è quello di iniziare con 1000€ e poi piano piano incrementare sei nel posto perfetto per trovare le informazioni su come iniziare a gestire in prima persona i tuoi investimenti! E mi raccomando iscriviti alla newsletter per non perderti nessuna nuova iniziativa di Investimi! 👻

OK ora che ho fatto la piazzata possiamo continuare.. però scherzi a parte, potresti trovare un sacco di informazioni utili su questo blog.

Tornando a noi…Ammesso che questi 1000 euro non ti servano per sopravvivere, ma siano solo una parte del tuo patrimonio, la scelta più saggia secondo me è

 concentrarsi su un unico strumento: un singolo ETF.

Gli ETF sono i parenti dei fondi comuni che offrono generalmente le banche ai loro clienti (solo che gli ETF sono molto meno costosi). Sono praticamente delle scatole che contengono azioni, obbligazioni o derivati a seconda dell’obiettivo dell’ETF.

Per esempio ci sono ETF che hanno come obiettivo replicare l’andamento del mercato americano (S&P500) o quello Italiano (FTSE MIB).Oppure ci sono anche ETF su determinati settori, come le energie rinnovabili, la Blockchain o i veicoli elettrici.

Se vuoi approfondire ti linko qui sotto alcuni articoli per approfondire 

Lista dei migliori ETF per categoria 2021

GUIDA PRATICA 2021: come costruire il proprio portafoglio di investimento con ETF

Il mio consiglio quindi è di scegliere gli ETF perchè:

  •  costano praticamente niente
  •  ti permettono di investire con poche conoscenze, senza fare praticamente nessuna analisi
  •  basso rischio, non c’è rischio di perdere tutto e oscillazioni limitate rispetto alle azioni

Lo so che sembra una pubblicità super scammy, però è la verità!

Come già detto sono praticamente identici ai prodotti che ti vendono in banca, solo che costano meno.

Metaforicamente parlando, 🤓in banca ti vendono le scarpe Balenciaga da 1000 euro (fondi comuni). Comprando gli ETF stai comprando le scarpe Nike da 100€. 

Fanno la stessa funzione, la qualità è la stessa, ma le Nike costano 10 volte meno.

Idealmente l’unica cosa che dovresti fare è studiare come costruirti un portafoglio con ETF (Exchange Traded Funds).

Visto che però è la tua prima esperienza rimaniamo sul semplice e scegliamo un singolo ETF.

Visto che il tuo obiettivo è investire 1000 euro per il lungo termine eviterei tutti gli ETF settoriali o troppo specifici.

Mi manterrei più sul semplice e generico possibile, come per esempio un ETF azionario sul mercato globale o un ETF gestito in maniera attiva.

Investire in un singolo ETF azionario globale ti da il vantaggio di non dover fare nulla. Comprando l’ETF azionario globale acquisti le migliori aziende del pianeta oggi, ma anche del futuro.

OuhXyUqjdHiI3oaPrEVSYD h tbcovZZ68AWnI7Ql9MCJ nWgo8BWN1SUhKSpcddoMGRwC3gexnUNbumu24M6OkKkdZHag9Vsb9I90L1kWe7vc hgJtEbqFkrK4vQ3JcBq6crICC

Infatti se la lista delle migliori aziende cambierà in futuro. Anche la lista delle aziende presenti nell’ ETF verrà aggiornata, senza che tu debba muovere un dito, o pagare qualcosa in più.

Adesso ti presenterò brevemente delle caratteristiche della tipologia di ETF che ti consiglio. Probabilmente se sei alle prime armi non saprai di cosa sto parlando, però potrebbe tornarti utile.

Le caratteristiche dell’ ETF che ti consiglio sono: 

  • Ad accumulazione, per ridurre le tasse
  • A replica fisica, per ridurre il rischio
  • Senza copertura valutaria, perché statisticamente non serve

Acquistare il primo ETF. Cosa devo considerare?

Come alternativa puoi valutare di investire i tuoi 1000 euro in uno dei 4 ETF a gestione attiva messi a disposizione da Vanguard. Sono appena usciti sul mercato ma sono una vera rivoluzione per il mondo degli investimenti. 

Sono una specie di portafoglio completo, che include azioni ed obbligazioni secondo una determinata percentuale. Per esempio l’ ETF LifeStrategy 80% Equity investe per l’80% in azioni e per il 20% in obbligazioni.

Come per il caso dell’ETF globale di cui parlavamo prima, anche questi ETF si adattano automaticamente all’andamento del mercato globale senza che tu intervenga attivamente. L’unica cosa che rimane fissa è la proporzione tra azioni ed obbligazioni.

Se vuoi approfondire la conoscenza di questi strumenti ti invito a leggere l’articolo che ho scritto. Trovi anche qualche chicca su come utilizzare questi ETF all’interno di una strategia di investimento un po’ più avanzata 😉

8 ETF LifeStrategy Vanguard- regalo di Natale per tutti gli investitori passivi

Migliori ETF Multi-asset

Consiglio per i prossimi soldi che investirai.

Mi raccomando prima di iniziare ad investire più seriamente è fondamentale avere un minimo di conoscenze base ed aver risposto a queste 4 domande:

  1. perché sto investendo?
  2. tra quanto mi servono i soldi?
  3. quanto capitale posso perdere?
  4. ho compreso a fondo la strategia?

NON iniziare ad INVESTIRE prima di aver risposto a queste 4 domande

CASO 2: voglio rischiare e guadagnare potenzialmente tanto

High risk high rewards.”  Grandi rischi ma grandi grandi guadagni

Se la tua intenzione è investire questi 1000 euro nell’ottica di guadagnare tanto in un tempo relativamente breve c’è poco da fare. 

Devi rischiare tanto. 

Per farlo devi concentrare il tuo investimento di 1000 euro in:

  • azioni singole
  • ETF settoriali 
  • criptovalute. 

Qualunque sia la tua scelta ci sarà da ballare. Per definizione se cerchi grandi rendimenti devi aspettarti grandi grandi oscillazioni del prezzo, in positivo ed in negativo. Quindi non solo dovrai preoccuparti di scegliere il settore giusto ma anche di investire i 1000 euro nel momento giusto (quindi ti sconsiglio di entrare quando il prezzo è ai massimi, aspetta magari un calo temporaneo del prezzo).

Considera che minore è la durata stimata del tuo investimento maggiore sarà l’importanza di acquistare nel momento giusto!

Se sei in cerca di ispirazione per i settori più in crescita, potresti considerare questi:

  • Veicoli elettrici, elettrificazione, batterie
  • Gaming
  • Energie rinnovabili
  • Blockchain e criptovalute
  • Tecnologia e automazione
  • Smartworking
  • Healthcare e Biotech

Se vuoi rischiare, ma con coscienza ti consiglio di dare uno sguardo a questi due articoli sul rischio:

Come Valutare Il RISCHIO Di Una Azione

Calcolare il rapporto Rischio – Rendimento (Guida Pratica)

CASO 3: 1000 euro sono una parte importante del mio capitale

Se 1000 euro sono una parte importante del tuo capitale la questione è diversa dai casi precedenti.

Se hai meno di 5.000€ e poche entrate dal lavoro questi 1000 euro potrebbero tornarti utili nella vita quotidiana.

Un imprevisto di qualunque tipo (macchina, bici, salute, opportunità di lavoro o studio) potrebbero costringerti a disinvestire tutto nel momento sbagliato e farti perdere tutti i potenziali guadagni.

Quindi se i 1000 euro che intendi investire sono molto importanti per te, 

assicurati di investirli in ciò che conta di più. 

Anche ottenessi un rendimento ( quasi irraggiungibile ) del 100% in un anno avresti guadagnato 1000 euro (Nota: su cui devi pagare 260€ di tasse).

Se li avessi investiti invece in un corso di formazione specializzante magari avresti trovato un lavoro che ti permette di guadagnare 200€ in più al mese, che sono 2400€ in più all’anno per il resto della tua vita.

Cosa sceglieresti tra i due?

vecchio ricco

Dopo questa riflessione ti invito a leggere questo articolo in cui analizzo su tutti questi aspetti.

Investire 1000 euro nel 2021 – Conclusioni

Prima di investire i tuoi 1000 € assicurati di aver fatto chiarezza sul tuo obiettivo.

Perchè sto investendo questi 1000 euro?

E’ un primo esperimento per prendere confidenza con il mondo degli investimenti e intendo investire di più in futuro?

Voglio investirli e farli fruttare nel breve termine per ottenere un guadagno immediato?

Oltre a questo devi valutare anche la tua situazione. Posso permettermi di non toccare questi 1000 euro per un po’ o potrei averne bisogno a breve?

In base a come rispondi a queste due domande puoi ricadere in uno di questi 3 casi:

  • Caso 1: 1000 euro sono una parte del mio capitale e voglio iniziare a capire come funzionano gli investimenti
  • Caso 2: voglio investire solo 1000 euro e spero di farci un po’ di soldi
  • Caso 3: 1000 euro sono tutto quello che ho (o poco meno) ma vorrei farli fruttare

Caso 1

Hai messo da parte o stai pianificando di mettere da parte dei soldi ed i 1000 euro sono solo una piccola parte del tuo capitale. In altre parole questi 1000 euro sono un esperimento in vista di eventuali investimenti futuri più importanti.

In questo caso dovresti simulare una strategia di investimento a lungo termine, basata su un portafoglio di investimento bilanciato e diversificato. Se non hai tempo o voglia di costruirti un portafoglio di investimento potresti invece acquistare un singolo ETF azionario globale o un ETF Lifestrategy Vanguard.

Caso 2

Vuoi investire questi 1000€ per trarne un profitto e sei disposto a rischiare abbastanza. In questo caso devi essere pronto psicologicamente alle oscillazioni del prezzo.

Per far fruttare al meglio i tuoi 1000 euro è necessario:

  • Scegliere il prodotto giusto (es. azioni, ETF, criptovalute)
  • Scegliere il titolo, l’ETF o la criptovaluta giusta
  • Acquistare e vendere nel momento giusto

Caso 3

I 1000 euro potrebbero servirti per soddisfare qualche bisogno nel breve termine e non puoi contare su un reddito stabile. In altre parole non puoi permetterti di perderli.

In questo caso con ogni probabilità l’investimento migliore sarebbe investire in te stesso, in formazione ed esperienze.

Nota

non so se lo sai ma tutti i metodi che ti ho suggerito in questo articolo non ti faranno mai andare in negativo. Non perderai mai più dei 1000 euro investiti. In ogni caso prima di acquistare assicurati di aver almeno dato un occhio alla Checklist per neo-Investitori.

Ciao! Cosa ne pensi di questo articolo? Fammelo sapere QUI sotto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.