Investire in ORO e PETROLIO: i modi migliori per farlo

gold, money, business

Metodo del nonno, Futures, ETC, ETF, azioni singole su oro e petrolio…cosa scelgo?


Hai finalmente scelto quante azioni, quante obbligazioni, oro, real estate, petrolio o altre materie prime inserire nel tuo portafoglio.

Inizi a cercare su google i modi migliori per investire in ORO e PETROLIO e scopri che ci sono un’infinità di possibilità.

Facciamo un po’ di chiarezza.

Scopriamo insieme quali sono i 6 modi principali per investire in oro ed i 4 modi per investire in petrolio.

Per semplicità li ho anche ordinati in base alla complessità dell’investimento.

6 modi per investire in ORO:

  1. Gioielli e monete
  2. Lingotti
  3. ETC sull’oro
  4. ETF su aziende del settore
  5. Azioni singole di aziende che estraggono oro
  6. Futures sull’oro

4 modi per investire in PETROLIO:

  1. ETC sul petrolio
  2. ETF su aziende del settore
  3. Azioni singole di aziende che estraggono, trasportano o lavorano il petrolio
  4. Futures sul petrolio

Come investire in ORO

lingotto oro

Gioielli e monete

Forse questo non è il metodo migliore in assoluto, ma è forse il più comune. 

Compri un anello d’oro e anni dopo lo rivendi ad un prezzo molto simile, magari anche maggiore se il prezzo dell’oro è salito.

Attenzione però, in molti casi non paghi solamente il prezzo dell’oro come materia prima ma anche il contributo artistico dell’artigiano o il valore storico della moneta che hai acquistato. Quindi ci sono anche altri fattori che entrano in gioco.

Lingotti

Il ragionamento è simile per i lingotti. Però in questo caso non avete nessuna oscillazione di prezzo dovuto alla forma e all’estetica. Acquisti il lingotto, lo metti in cassaforte e speri che qualche anno dopo valga di più.

Attento però. Se sei mai stato in un “Compro oro” probabilmente sai che il prezzo per cui acquistano il tuo oro è diverso da quello che paghi per comprarlo.

Questo spread è la commissione che si prendono loro per gestire lo scambio. Devono pur guadagnarci qualcosa sennò non sarebbe un lavoro!

Quindi prima di acquistare o vendere valuta bene questo spread altrimenti rischi di mangiarti tutto il rendimento.

ETC sull’oro

Ho fatto un intero articolo sugli ETC sull’oro quindi non mi dilungheró troppo. Trovi l’articolo completo QUA.

Molto brevemente….

Se acquisti un ETC a replica fisica è come se acquistassi dell’oro in un caveau. Pagherai una commistione al broker e uno spread all’acquisto e alla vendita (o anche no se usi Degiro per esempio)  e una commissione di gestione annuale al gestore dell’ETC.

Nonostante tutte queste commissioni potrebbe comunque essere più conveniente che acquistare oro fisico. Infatti le commissioni per lo scambio sono probabilmente più basse del Compro oro all’angolo visto che gli ETC sono quotati sui mercati regolamentati a cui partecipano migliaia se non centinaia di migliaia di compratori e venditori.

Inoltre, non so voi, ma io non terrei un lingotto sotto il materasso. 

Magari potreste dover affittare una cassetta di sicurezza in banca. Dovete considerare anche questo costo!

ETF di aziende che estraggono oro

Forse non è così scontato però investendo su un ETF di aziende coinvolte nell’estrazione di oro ti espone pesantemente alle variazioni di prezzo dell’oro. In altre parole se l’oro sale, cresceranno anche i ricavi di queste aziende. Con i ricavi crescerà il valore, la quotazione e quindi l’ETF.

Azioni singole di aziende del settore

Il ragionamento fatto per gli ETF può essere applicato ugualmente sulle azioni singole. Invece di acquistare il fondo potresti andare a scegliere solo le aziende migliori o quelle più sicure, creandoti una specie di ETF Gold tutto tuo.

Questa soluzione è probabilmente quella ideale ma richiede capacità e risorse in termini di tempo ed energie molto maggiori rispetto a scegliere il semplice ETF. 

E chi vi assicura di fare meglio dell’ETF stesso??

Futures sull’oro

Il metodo più canonico per investire nelle materie prime è il future. Sono strumenti derivati e perciò non sono per tutti. Richiedono una grande competenza ed un impegno temporale costante.

Pensa che nelle grandi società di investimento c’è gente che passa la vita ad analizzare i futures di una sola materia prima… pensi di essere più bravo di loro?

Se vorrai investire in futures ti “scontrerai” con tutti migliori analisti del mondo. 

Per questo ti sconsiglio di usare questi strumenti, almeno finché non avrai un fondo di investimento tutto tuo.

Il Metodo migliore per investire in ORO

Come abbiamo visto ci sono almeno 6 modi per investire in oro.

I metodi del nonno (gioielli, monete e lingotti) sono il metodo fai da te, che può essere adottato dai piccoli risparmiatori, ma decisamente non conviene per una gestione più seria e professionale. Controintuitivamente potrebbe non essere neanche la più conveniente viste le commissioni applicate dai Compro oro e i costi di protezione dell’oro fisico (cassetta di sicurezza).

Lasciamo da parte i futures e le azioni singole per due ragioni.  

  1. Le performance sono troppo legate alle scelte personali.
  2. Te li sconsiglio dato che richiedono grandi competenze.

Ci rimangono gli ETF e gli ETC.

Come investire in PETROLIO

trivella petrolio

Andiamo ora a vedere il caso del petrolio. La questione da una parte si complica, e dall’altra si facilita.

I metodi del nonno non si possono applicare per il petrolio. 

A meno che tu non voglia trasformare il tuo garage in un deposito di benzina.

Non so quanto sia legale, ma non so te, io preferisco non saltare in aria.

image 3 Azioni, ETC, ETF, Materie prime, Portafoglio

La questione si fa più complicata invece perché esistono più tipologie di petrolio. Le più importanti sono:

Il BRENT è il petrolio che viene estratto nel Nord Europa.

Il WTI è il petrolio che viene estratto in America.

Visto che non c’è una quotazione unica potrebbe essere necessario esporci ad entrambe le tipologie di petrolio. Però questo sta a te deciderlo.

Bando alle ciance, andiamo a scoprire i metodi per investire in petrolio.

Visto che lo scopo è di questo articolo è trovare una risposta alla domanda: qual è il miglior modo per investire il Petrolio, vorrei risponderti direttamente senza tanti giri di parole.

Visto quanto ci siamo detti sopra, per il caso dell’oro, per favore se non hai le competenze pensaci 2, 3, 4, 100, 1000 volte prima di investire in azioni singole o futures.

Lo so che fa più figo, ma lo scopo è fare soldi non essere fighi. Con i soldi che risparmi evitando di investirli a caso ti compri un bell’orologio e siamo tutti contenti.

businessman 1 Azioni, ETC, ETF, Materie prime, Portafoglio

ETC sul petrolio

Anche in questo caso ho fatto un articolo specifico sull’argomento. Lo trovi QUA. 

Molto brevemente…

Esistono 3 principali ETC. 2 sono piuttosto piccoli quindi potrebbero essere poco scambiati e quindi avere uno spread alto. Potrebbero comunque essere adatti per una strategia a lungo termine. Sul breve invece è più sensato andare su ETC più liquido.

ETF di aziende esposte al petrolio

Come abbiamo già visto, un’alternativa all’investimento nella materia prima è l’investimento in aziende che sfruttano la materia prima stessa.

Vediamo qualche esempio pratico di nomi che potresti conoscere:

ENI: è attiva nel campo delle esplorazioni, estrazione, raffinazione e distribuzione di petrolio e gas naturale

Saipem: gestisce gli aspetti ingegneristici e tecnici legati all’attività di estrazione e distribuzione di petrolio e gas.

Nordic American tankers: società che offre servizi di trasporto di petrolio tramite navi petroliere.

Come abbiamo già visto per il caso dell’oro, ti sconsiglio di puntare su singole azioni a meno che tu non abbia le competenze per analizzare aziende che operano in questo settore super complesso (forse uno dei più complessi). 

Quindi ti consiglio piuttosto di sfruttare un ETF.

Azioni singole

Da evitare se non esperti, vedi sopra.

Futures

Da evitare se non esperti, vedi sopra.

Il metodo migliore per investire in PETROLIO

Contrariamente a quanto accade per l’oro, non possiamo usare metodi “fai da te” per investire in petrolio. Dobbiamo infatti affidarci ai mercati finanziari.

Ci sono due tipologie di investimento. 

Opzione 1: aziende che lavorano con il petrolio, tramite azioni singole o ETF

Opzione 2: nella materia prima, tramite futures o ETC

“Copia – Incolla”

Lasciamo da parte i futures e le azioni singole per due ragioni.  

1. Le performance sono troppo legate alle scelte personali.

2. Te li sconsiglio dato che richiedono elevate competenze

Ci rimangono gli ETF e gli ETC.

Qual è il metodo migliore in assoluto? lo scopri qui sotto

ETC e ETF su ORO e Petrolio: quali sono i migliori?

Come abbiamo visto esistono diversi modi per investire in queste materie prime. Tuttavia alcuni sono migliori di altri. 

Visto che gli unici termini paragonabili sono ETF e gli ETC, andiamo a vedere quali fondi hanno avuto performance migliori.

Prima di addentrarci nell’argomento voglio però mettere in chiaro cosa vuole dire “migliore” per me. In generale, se non specifico altro, con “migliore” intendo il prodotto che ha avuto i rendimenti migliori negli ultimi 3 anni.

ETC vs ETF ORO

Qui sotto trovi la lista di praticamente tutti gli ETC ed ETF sull’ORO ordinati per rendimento.

miglior ETC oro Gold

Come puoi vedere la risposta è piuttosto chiara. I fondi che investono nelle aziende (ETFrendono meglio rispetto a quelli che investono nella materia prima oro (ETC).

In particolare il migliore in assoluto è il VanEck Vectors Gold Miners, seguito dal L&G Gold Mining.

Il migliore tra gli ETC è stato invece l’Xtrackers Physical Gold, anche se di pochi decimi di percentuale rispetto agli altri ETC.

ETC vs ETF PETROLIO

Sfortunatamente, non so come mai, su JustETF non sono riportati gli ETC sul petrolio.

Quindi utilizzerò due tabelle per l’analisi. Una per gli ETF ed una per gli ETC.

Partiamo dalla lista degli ETF sul petrolio.

ETC VS ETF PETROLIO CRUDE

Come possiamo vedere i rendimenti a 3 anni sono tutti molto simili (a parte il -39% dell’ultimo ETF). Quindi gli ETF sono bene o male tutti equivalenti a livello di prestazioni. 

E’ quindi necessario utilizzare altri parametri per scegliere il migliore. 

A livello di dimensione del fondo vince l’ iShares STOXX Europe 600 Oil & Gas. In termini di commissioni (TER) vince invece il Lyxor STOXX Europe 600 Oil & Gas. Quindi se pianificate acquisti regolari può avere più senso ripiegare sull’iShares, mentre se pensate ad un acquisto singolo il Lyxor potrebbe essere più interessante.

In altre parole, come spesso accade, la scelta tocca a te!

Andiamo a scoprire invece cosa accade per gli ETC.

Nome del FondoDIMTER in % p.a1A in %3A in %
Xtrackers Wti Crude Oil Optimum Yield Etc250,45%6,88%-11,84%
Wisdomtree Brent Crude ETC3720,50%-10,84%-17,15%
WisdomTree WTI Crude Oil ETC14460,50%-35,07%-47,79%
Lyxor STOXX Europe 600 Oil & Gas UCITS ETF – Acc2340,30%-10,84%-17,15%

Contrariamente a quanto accade per l’oro nel caso del petrolio la risposta non è così immediata. 

L’Xtrackers ha avuto performance migliori degli ETF però ha dimensioni molto molto piccole. Di conseguenza lo escluderei a prescindere dalle performance.

Il secondo miglior ETC è il Wisdomtree Brent Crude che ha avuto un rendimento del -17%. Confrontiamo questo rendimento con quello degli ETF. Come abbiamo visto abbiamo circa un -14% di rendimento in questo caso. 

Questo vuol dire che gli ETF sul petrolio potrebbero essere più appetibili rispetto agli ETC! Attenzione però la risposta non è così scontata in questo caso.

Investire in oro e petrolio- Conclusioni

Esistono molti metodi per investire in oro e petrolio. Acquistare direttamente la materia prima fisica o tramite fondi ETC e contratti futures. In alternativa puoi acquistare titoli azionari sotto forma di azioni singole o fondi ETF.

Ti sconsiglio di scegliere l’opzione dei futures e delle azioni singole a meno che tu non sappia esattamente quello che fai.

Acquistare la materia prima in maniera diretta invece potrebbe essere una soluzione da cosiderare nel caso dell’oro ma decisamente irrealizzabile per il petrolio.

Tuttavia ti consiglio di dirigere la tua attenzione verso ETC ed ETF.

Analizzando i rendimenti degli ultimi 3 anni gli ETF hanno avuto performance migliori sia nel caso dell’oro che in quello del petrolio.

Vuoi migliorare la gestione dei tuoi investimenti e aumentare i tuoi profitti?

Scopri le RISORSE GRATUITE di Investimi

Ciao! Cosa ne pensi di questo articolo? Fammelo sapere QUI sotto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.