CONFRONTONE: Fondo Pensione vs ETF globale. PARTE 1: i rendimenti

Fondi pensione ed Exchange Traded Funds (ETF), sono strumenti di investimento “passivo”. In quali casi conviene uno ed in quali l’altro?


Questa è forse una delle analisi più utili e con i risultati più schiaccianti che abbia mai fatto. Ho messo a confronto le performance ottenute dal mio attuale fondo pensione, Laborfonds, con quelle ottenute da un ETF azionario globale, iShares MSCI Core World (SWDA) ad accumulazione.

Non perdiamo tempo e passiamo subito all’analisi.

Prima di proseguire però, se hai qualche dubbio su cosa sia un ETF o hai qualche dubbio sul cosa voglia dire ETF ad accumulazione ti invito a leggere prima questi articoli:

Rendimenti del fondo pensione

Per la mia analisi ho utilizzato i rendimenti negli ultimi 10 anni, corrispondenti al periodo 1 gennaio 2010 – 31 dicembre 2019.

I dati sui rendimenti di tutti i fondi pensione ufficiali potete scaricarli a dal sito COVIP a questo link:

https://www.covip.it/per-gli-operatori/fondi-pensione/costi-e-rendimenti-dei-fondi-pensione/elenco-dei-rendimenti

In alternativa sul sito del vostro provider quasi sicuramente dovreste riuscire a trovare questa informazione.

E’ fondamentale però che vi assicuriate che il rendimento sia il rendimento medio annualizzato. Se avete a disposizione solo quello composto dei 10 anni allora dovrete annualizzarlo. Vedremo tra poco come fare.

Scaricando il file Excel a questo link (dati ufficiali COVIP) dovreste trovarvi davanti la tabella dei rendimenti per tutti i fondi pensione.

Rendimenti storici fondo pensione

In questo caso quindi il mio rendimento medio annuo e pari al 5.34% Vi evito la fatica di leggere ed interpretare quanto dichiarato sul sito (che vi consiglierei comunque di leggere). Questi rendimenti sono al netto di commissioni e tasse dovute quindi possono essere presi così come sono.

Rendimenti dell’ ETF World

Calcoliamo ora i rendimenti dell’ ETF globale. Per farlo vi consiglio di utilizzare JustETF. Semplicemente digitando il nome dell’ETF nella barra di ricerca dovreste essere in grado di trovarlo ed analizzarne le caratteristiche.

Andate sulla visualizzazione del grafico ed impostate il periodo di riferimento. Posizionando il cursore sul limite sinistro potrete leggere il rendimento totale nei 10 anni.

rendimenti ETF azionario globale ad accumulazione

Ora dobbiamo annualizzarlo.

Calcolatrice alla mano:

(1+Rtot)^(1/T)= (1+217.80/100)^(1/10)= 0.1226= 12.26%

Eccoli qua dunque i nostri rendimenti di riferimento, 5.34% per il fondo pensione e 12.26% per l’ ETF. Confrontando i meri rendimenti il confronto è impietoso. In un solo anno l’ ETF renderà in media più del doppio.

Fondo Pensione e ETF globale: RENDIMENTI -Conclusioni

Vediamo nell’arco dei 10 anni cosa accade:

confronto rendimenti ETF azionario globale ad accumulazione e fondo pensione

In soli dieci anni, grazie all’interesse composto, si forma un abisso tra il rendimento dell’ETF e quello del fondo pensione.

Assumendo di aver investito 1000€ nell’ETF dopo 10 anni il nostro capitale è più che triplicato (3178€). Nulla a che vedere con i 1682€ del fondo pensione.

ATTENZIONE però…. l’analisi così com’è è tutt’altro che completa. Bisogna tenere conto di tutti i vantaggi fiscali e previdenziali del fondo pensione! Ne parleremo però nel prossimo articolo.

salute ETF, Fondo pensione, Mercati, PAC

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.