ASSICURAZIONE RC | Cos’è e cosa copre? GUIDA introduttiva

assicurazione RC

Cos’è l’assicurazione RC? Come funziona? Cosa copre? Quali assicurazioni sono obbligatorie?


Iniziamo subito specificando il significato di RC. R sta per Responsabilità, C per Civile. Come puoi immaginare quindi un’assicurazione RC, è un’assicurazione che copre i danni legati alla responsabilità civile.

Cosa vuol dire “danni legati alla responsabilità civile”?

Penso che un po’ tutti abbiano una vaga idea di cosa vuol dire. Ma cosa vuol dire esattamente “Responsabilità Civile”? E quali sono gli altri tipi di responsabilità?

Tipi di responsabilità

Se si parla di Responsabilità Civile, è inevitabile che esistano altri tipi di responsabilità. Andiamo a scoprirli.

Atteniamoci però alle responsabilità giuridiche, visto che la RC rientra proprio in questa categoria. Infatti esistono anche altre tipologie di responsabilità:

  • responsabilità giuridica
  • responsabilità morale
  • responsabilità politica
  • responsabilità nell’organizzazione aziendale

Tuttavia se allarghiamo il discorso anche a queste responsabilità questo articolo diventerebbe 3289 pagine. Quindi rimaniamo sul pezzo e concentriamoci sulle tipologie di responsabilità giuridica.

Le principali forme di responsabilità sono:

  • responsabilità civile
  • responsabilità penale

Iniziamo con la definizione formale di responsabilità civile.

“La responsabilità civile individua l’intero istituto composto dalle norme cui spetta il compito di individuare il soggetto tenuto a sopportare il costo della lesione a un interesse altrui;”

(Wikipedia

Non proprio chiarissimo. Cerco di tradurre in un linguaggio comprensibile.

La responsabilità civile è una responsabilità che deriva da lesioni provocate agli altri (cose o persone). Se non è ancora molto chiaro non preoccuparti. Appena vedremo i primi esempi di assicurazione RC ti sarà tutto più chiaro. Anzi il concetto sarà sicuramente già più chiaro analizzando la definizione di responsabilità penale.

Come per la responsabilità civile, andiamo a vedere la definizione formale

“La responsabilità penale è un tipo di responsabilità giuridica nascente dalla violazione di una norma di diritto penale dell’ordinamento giuridico di uno Stato. Essa può riguardare sia i singoli individui che gli enti.”

(Wikipedia

In questo caso il concetto sembra più facile: se violi la legge, hai una responsabilità penale e sei penalmente perseguibile. Per violare il diritto penale quindi non è necessario che ci sia necessariamente una terza parte “lesionata”, ma basta violare una legge.

Spero che la differenza tra responsabilità civile e penale sia più chiara ora. Ad ogni modo è arrivato il momento di concentrarci sulla responsabilità civile e sulle assicurazioni RC.

Cos’è l’assicurazione RC e come funziona?

L’assicurazione RC è una polizza che rimborsa soggetti terzi per danni di tua responsabilità.

Facciamo un esempio pratico. Prendiamo proprio il più classico degli esempi: l’incidente stradale.

Con una polizza RCA (Responsabilità Civile Auto) ti assicuri contro i possibili danni di tua responsabilità che arrecherai a terzi.

Immagina di guidare la tua auto e di distrarti un attimo per guardare un incidente sulla corsia opposta. La macchina davanti rallenta di colpo per far passare un pedone. Purtroppo non fai in tempo a frenare e ammacchi il paraurti posteriore dell’auto davanti a te.

La colpa è chiaramente tua che eri distratto alla guida.

Essendo che hai lesionato una proprietà altrui hai la responsabilità civile di risarcirlo. Grazie alla tua assicurazione RCA non sarai tu a dover risarcire il danno, ma l’assicurazione!

Tutto bene no?

Non proprio, perché ora verrai considerato un soggetto “più pericoloso” e quindi la “rata” (il cosiddetto premio dell’assicurazione) probabilmente verrà alzato.

Questo era un esempio sull’assicurazione RCA, ma il funzionamento è molto simile per tutte le assicurazioni RC!

Un vaso di fiori cade dal tuo balcone e sfonda il parabrezza dell’auto del vicino.

Perdi il controllo del tuo drone che si schianta contro il vetro della chiesa rompendolo.

Prendi una buca mentre scii e centri lo sciatore accanto.

Tutte queste situazioni sono assicurabili. Vediamo come.

Tipi di assicurazione RC e cosa coprono

red coupe on flatbed trailer

Ogni giorno nascono nuove leggi e nuove necessità. 

E le assicurazioni si adattano di conseguenza!

Fino a qualche anno fa nessuno si sarebbe mai sognato di assicurare la propria attività contro una pandemia. Anzi probabilmente non esistevano neanche assicurazioni che offrivano questo servizio. Il mercato però si evolve e si adatta alle necessità delle persone e alle nuove leggi.

Devi sapere infatti che in molti casi le assicurazioni RC sono proprio un obbligo di legge. Per esempio la polizza RCA è obbligatoria per tutti gli autoveicoli. Anzi senza polizza RCA non puoi neanche sostare in un parcheggio pubblico! Possono darti la multa o addirittura rimuovere il veicolo.

Attento però che la polizza RCA non è l’unica obbligatoria. In molti altri casi sei costretto ad acquistare una polizza RC.

Ora probabilmente ti starai chiedendo in quali casi. Non corriamo troppo. Lo vediamo tra pochissimo. Prima andiamo a vedere quali sono le tipologie di assicurazione RC che sono attualmente disponibili sul mercato.

Le assicurazioni RC possono essere:

  • assicurazioni RC personale
  • assicurazioni RC famiglia
  • assicurazioni RC capofamiglia
  • assicurazioni RC verso Terzi
  • assicurazioni RC professionale
  • assicurazioni RC Operai prestatori di lavoro
  • assicurazioni RC casa 
  • assicurazioni RC auto 
  • assicurazioni RC cane
  • assicurazioni RC drone

Assicurazione RC personale, Assicurazione RC famiglia, Assicurazione RC capofamiglia

Andiamo ad analizzare l’assicurazione RC personale, l’assicurazione RC famiglia, e l’assicurazione RC capofamiglia.

Ho deciso di raggrupparle in un unico capitolo visto che sono tutte molto simili. Queste potrebbero essere incluse sotto un unico ombrello: la polizza Responsabilità Civile Generale (RCG). 

Le polizze RCG tutelano il tuo patrimonio dal rischio di dover pagare, a titolo di risarcimento, i danni procurati a terzi a causa di una condotta colpevole. 

La polizza può interessare chiunque sia esposto al rischio di causare danni a terzi.

Può coprire danni causati:

  • direttamente da te
  • danni causati da persone, animali o cose di cui sei responsabile, per esempio un figlio minore o un animale domestico.

Facciamo alcuni esempi di danni coperti da questo genere di assicurazione:

  • danni provocati da fatti illeciti o dolosi compiuti da figli minori
  • danni provocati da animali domestici
  • danni derivanti dall’utilizzo della propria abitazione
  • danni da spargimento di acqua
  • danni causati dal possesso o dall’uso di veicoli non soggetti all’obbligo di assicurazione
  • danni causati a terzi dall’incendio di un veicolo o di altri beni
  • danni derivati dallo svolgimento di varie attività nel tempo libero
  • danni causati dal possesso e dall’uso di armi
  • danni causati a terzi da collaboratori domestici o altri soggetti prestanti lavoro

Assicurazione RC verso Terzi

L’assicurazione RC verso Terzi (Responsabilità Civile verso Terzi) è una polizza che protegge il sottoscrittore da danni a persone (danni fisici, lesioni o infortuni), che a cose (guasti o distruzione di oggetti di proprietà di terzi).

Assicurazione RC professionale

Se sei un avvocato, un consulente finanziario, un commercialista, un ingegnere, un geometra, un architetto, un consulente del lavoro o un medico sicuramente sai di cosa sto parlando. Molte professioni sono obbligate per legge ad assicurarsi contro le controversie con i clienti acquistando un’assicurazione RC professionale. Questo genere di polizze coprono per esempio le spese in caso di risarcimento e talvolta anche le spese legali per la difesa in tribunale.

Assicurazione RC Operai prestatori di lavoro

Torniamo al settore professionale, più specificamente imprenditori e professionisti con l’assicurazione RCO (Responsabilità Civile Operai prestatori di lavoro). La polizza RCO copre la responsabilità civile di un datore di lavoro in caso di incidenti accaduti sul luogo di lavoro, si tratti di un dipendente o un collaboratore. Questa polizza risponde anche per le eventuali azioni di rivalsa esercitate dall’INAIL e l’INPS sul datore di lavoro.

Assicurazione RC casa

Oltre ad assicurare le persone è possibile assicurare anche degli oggetti. In questo caso la propria casa.

Le assicurazioni RC Casa includono generalmente una protezione contro i danni che la casa può subire in seguito per esempio ad incendi, terremoti, smottamenti ecc (genericamente definiti sinistri).

Oltre a questa assicurazione RC casa, è possibile estendere la polizza, aggiungendo altre coperture:

  • copertura contro furti e rapine
  • copertura contro infortuni domestici
  • copertura per manutenzione urgente

Assicurazione RC auto (RCA)

L’abbiamo già accennato brevemente prima. L’assicurazione Responsabilità Civile Auto (polizza RCA) copre il risarcimento dei danni provocati da un sinistro stradale.

In caso tu faccia un incidente in cui hai tu la responsabilità dei danni, la polizza RCA copre i danni a terzi che interessano sia cose che persone come:

  • altri veicoli
  • pedoni
  • beni mobili
  • immobili

Sono considerati terzi, e hanno quindi diritto all’indennizzo, anche i passeggeri del veicolo che causa il sinistro, mentre non è previsto alcun risarcimento per il conducente responsabile dell’incidente (art. 129 del Codice delle Assicurazioni).

Ma non solo, la polizza RCA non copre i danni causati ai soggetti non considerati “terzi” dalla legge. Quindi i soggetti qui di seguito, anche se coinvolti, non avranno diritto ad alcun rimborso:

  • proprietario del veicolo, dell’usufruttuario, dell’acquirente con patto di riservato dominio e del locatario del veicolo concesso in leasing, per danni a cose
  • coniuge non legalmente separato, del convivente, degli ascendenti e discendenti e dei parenti e affini entro il terzo grado, dei soggetti sopra indicati, per danni a cose
  • se l’assicurato è una società, i soci a responsabilità illimitata e, se conviventi o a loro carico, i soggetti sopra indicati, per i danni a cose

Oltre all’auto, è obbligatorio assicurare anche tutti gli altri veicoli con le rispettive polizze:

  • Assicurazione RC  Moto
  • Assicurazione RC Ciclomotore
  • Assicurazione RC Autocarro

Oltre alla polizza RC base, che, come vedremo tra poco, è obbligatoria, è possibile estendere la polizza con delle altre garanzie accessorie:

  • Polizza furto e incendio (copre i danni subiti in caso di furto o incendio)
  • Polizza kasko (copre tutti i danni a prescindere dalla responsabilità dell’assicurato)
  • Polizza eventi atmosferici (copre i danni da grandine, trombe d’aria ecc)
  • Polizza tutela legale (consente non solo di essere assistiti da un avvocato gratuitamente a seguito di un sinistro, ma anche di non pagare i costi relativi a un eventuale processo (anche penale) o alla nomina di un perito)
  • Polizza cristalli  (copre i costi di riparazione e sostituzione dei vetri)
  • Polizza infortuni conducente (copre l’ invalidità permanente o la morte del solo conducente responsabile del sinistro e se la causa dell’incidente è dovuta a malore o incoscienza)
  • Polizza assistenza stradale (copre tutti i costi per assistenza e carro attrezzi)
  • Polizza eventi socio-politici e atti vandalici (copre i danni al veicolo provocati da manifestazioni e sommosse)

Assicurazione RC cane

Sempre più compagnie assicurative offrono anche la possibilità di assicurare il proprio animale domestico con una polizza RC animale domestico. Di solito questa polizza è indirizzata ai nostri amici cani o gatti.

Le polizze RC animali domestici coprono i costi sostenuti in caso di infortuni, malattie, ricoveri in cliniche veterinarie, ma anche per danni a oggetti e persone causati dall’animale.

Concentriamoci principalmente sull’Assicurazione RC cane visto che penso possa essere la più utile. (PS: non penso siano tanto frequenti i gatti che fanno danni a terzi).

Di solito le Assicurazione RC cane coprono:

  • danni che il cane causa ad altre persone o animali quando è con te, un familiare o con il dog sitter
  • danni fisici arrecati agli altri dal tuo cane
  • danni a cose provocati agli altri dal tuo cane

Al contrario queste polizze non coprono:

  • danni che il tuo cane causa a te o alle tue cose
  • danni provocati ai tuoi familiari dal tuo cane
  • danni causati da cani usati per lavoro (ad esempio per allevamento)

Assicurazione RC drone

Di recente è uscita una normativa che impone di assicurare anche i propri droni (tranne qualche eccezione che vedremo tra poco). Come puoi immaginare questa rappresenta una seccatura per tutti quegli utilizzatori sporadici. Per fortuna però puoi acquistare queste polizze anche a giorni e a costi molto contenuti (parliamo di decine di euro al massimo).

Ad ogni modo, queste assicurazioni coprono gli eventuali danni a cose e persone prodotti dal tuo drone

Ma non solo. E’ possibile estendere questa polizza inserendo un’assicurazione anche sul drone stesso, sul pilota e addirittura collegare l’assistenza legale in caso di contenziosi.

Elenco delle assicurazioni obbligatorie

pexels photo 5668473 Assicurazioni

Come ti annunciato più volte nell’articolo, ci sono dei casi specifici in cui devi munirti di un’assicurazione RC se vuoi portare avanti la tua attività.

Vediamone alcune (PS alcune non sono assicurazioni RC, ma penso sia comunque interessante essere a conoscenza di questi obblighi).

  • Assicurazione RC Auto
  • Assicurazione RC Moto
  • Assicurazione RC Ciclomotore
  • Assicurazione RC Autocarro
  • Assicurazione RC Professionale
  • Assicurazione RC drone (se per utilizzo professionale, indipendentemente dal peso)
  • Assicurazione Scoppio e incendio sulla casa per il mutuo
  • Assicurazione sportiva (per le palestre e i centri sportivi a tutela degli atleti e degli iscritti)
  • Assicurazioni RC verso Terzi per praticare sci 
  •  Polizza Casalinghe (per chi lavora in casa)
  • Assicurazione sulla Vita e contro i rischi impiego, in caso di prestito con la Cessione del Quinto

Massimali e clausole

Quando si acquista un’assicurazione è fondamentale, ripeto, fondamentale, informarsi sui massimali e sulle clausole legate al contratto di assicurazione.

E’ fondamentale leggere con attenzione le clausole e valutare in quali casi l’assicurazione effettivamente copre i danni.

 In molti casi infatti, nonostante i titoli grandi ed in grassetto sembrano dire una cosa, nelle clausole potrebbe nascondersi l’inghippo. Quindi attenzione!

Un’altra cosa che devi assolutamente verificare è il massimale dei danni coperti, cioè la somma massima che potrà essere corrisposta dall’assicurazione. Per esempio su una Assicurazione professionale potrebbe essere particolarmente importante acquistare una polizza con un massimale molto alto. Pensa per esempio ad un ingegnere che sbaglia il calcolo di una palazzina, o un medico che sbaglia un intervento. In questi casi il professionista potrebbe essere chiamato a pagare milioni di euro come rimborso per i suoi errori!

Un ultimo concetto che devi conoscere è che:

L’assicurazione non rimborsa mai più del valore della cosa coperta da assicurazione.

(Art. 1909 codice civile)

Questo concetto è fondamentale!!

Per esempio, qualche anno fa mi è capitato di fare un incidente con la mia 500 del 2000. Non era colpa mia quindi ho potuto contare sul rimborso dell’assicurazione della persona che aveva causato l’incidente. 

Il problema?

La mia 500 è stata valutata dal perito 500€. Quindi nonostante riparare il danno costasse più di 500€ ho ottenuto indietro solamente quei 500€! Inutile dire che il danno reale è stato molto maggiore visto che acquistare una nuova auto sarebbe costato molto di più del rimborso che ho ottenuto!

Assicurazioni RC – Conclusione

Come abbiamo visto le assicurazioni Responsabilità Civile (RC) ci permettono di proteggere un po’ tutti gli aspetti principali della nostra vita: la famiglia, la nostra casa, e le persone che ci stanno intorno.

Le assicurazioni RC ci permettono di pagare delle piccole somme, solitamente con cadenza annuale, per proteggerci da eventuali spese improvvise di importi anche ingenti (valuta bene il massimale coperto dall’assicurazione!)

Le assicurazioni RC possono essere:

  • assicurazioni RC personale
  • assicurazioni RC famiglia
  • assicurazioni RC capofamiglia
  • assicurazioni RC verso Terzi
  • assicurazioni RC professionale
  • assicurazioni RC Operai prestatori di lavoro
  • assicurazioni RC casa 
  • assicurazioni RC auto 
  • assicurazioni RC cane
  • assicurazioni RC drone

Ciascuna di queste ha le sue peculiarità e può essere ulteriormente espansa con delle polizze aggiuntive.

Attenzione che in alcuni casi è obbligatorio munirsi di un’assicurazione. Nell’elenco qui sotto trovi una lista delle principali assicurazioni obbligatorie per svolgere determinate attività:

  • Assicurazione RC Auto
  • Assicurazione RC Moto
  • Assicurazione RC Ciclomotore
  • Assicurazione RC Autocarro
  • Assicurazione RC Professionale
  • Assicurazione RC drone
  • Assicurazione Scoppio e incendio sulla casa per il mutuo
  • Assicurazione sportiva 
  • Assicurazioni RC verso Terzi per praticare sci 
  • Polizza Casalinghe

L’argomento è veramente molto ampio e quindi sicuramente in futuro affronterò nuovamente l’argomento portando dei nuovi approfondimenti. Se non vuoi perderteli assicurati di iscriverti alla newsletter! (Otterrai anche l’accesso a contenuti riservati)

Ciao! Cosa ne pensi di questo articolo? Fammelo sapere QUI sotto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.